Arias
Duos...
Óperas
Cantatas
Compositoras
Switch to English

Trio: Per me del cielo

Compositor: Donizetti Gaetano

Ópera: La Favorita

Papel: Fernand (Tenor)

Papel: Balthazar (Baixo)

Desculpe, mas ainda não temos partituras separadas para esta parte, mas você pode baixar a partitura completa desta ópera e encontrar manualmente o que está procurando.

Partituras

"La Favorita" PDF 9Mb "La Favorita" PDF 16Mb "La Favorita" PDF 20Mb "La Favorita" PDF 20Mb "La Favorita" PDF 23Mb "La Favorita" PDF 25Mb

SCENA DECIMA
Fernando e detti.

FERNANDO
Per me del cielo
si dispiega il favor, ah, la mia gioia
dividete voi pur;
ai Cavalieri
meco esultate
di sì lieto destin; è mia per sempre
questa donna adorata; avvi ad un cuore
ben più raro, mel dite.

GASPARO e CAVALIERI
freddamente
Avvi: I'onore.

FERNANDO
L'onor! sua nobil fiamma
a me fu sacra ognora, e dalla culla
io la toglieva in dote; e tutti i beni
ch'ogg'io posseggo
d'essi son fumo al paro.

GASPARO e CAVALIERI
Un ve n'ha ch'è per te pensier più caro.

FERNANDO
Che diceste? Dell'ingiuria
vo' ragion... no, m'ingannai.
Deh! parlate, ve ne supplico,
qua le destre, amici...

GASPARO e CAVALIERI
ritirando le loro mani
Ah! mai.
E questo nome augusto
in avvenir, marchese,
più non s'udrà per noi.

FERNANDO
Gli atti perversi
sian lavati col sangue.

GASPARO e CAVALIERI
Ebben, si versi.


SCENA UNDICESIMA
Baldassarre e detti.

BALDASSARRE
Dove correte?
Di quel cieco furor gl'impeti stolti
sospendete un istante.

FERNANDO
accorrendo verso Baldassarre
Baldassarre

BALDASSARRE
serrandolo al suo seno
Fernando.

GASPARO
con ironia
Lo sposo di Leonora!

BALDASSARRE
distaccandosi dalle sue braccia e rispondendo
Oh Dio!
Tu sei disonorato!

FERNANDO
Oh come! oh quando
il mio nome macchiai?

GASPARO e CAVALIERI
La destra or dando
alla bella del re.

FERNANDO
atterrato
Alla bella del re!
Che!... Leonora!... l'inferno
arde sul capo mio!...

BALDASSARRE
Tu l'ignoravi?

FERNANDO
con furore crescente
Alla bella del re!

BALDASSARRE
Figlio!

FERNANDO
Il lor sangue
è a me dovuto.

BALDASSARRE
guardando fuori
Arrestati, alcun giunge.

FERNANDO
Ebben, l'attendo.

BALDASSARRE
Fuggi.

FERNANDO
Ah no, vendetta
bramo.

BALDASSARRE
Fernando, ah figlio mio!

FERNANDO
Padre, mi lascia, or in me parla Iddio.

TUTTI
Qual furore in quell'aspetto!
Il re!