Arias
Duos...
Óperas
Cantatas
Compositoras
Switch to English

Dueto: Invoca o figlia invoca

Compositor: Mozart Wolfgang Amadeus

Ópera: Ascanio in Alba

Papel: Aceste (Tenor)

Papel: Silvia (Soprano)

Desculpe, mas ainda não temos partituras separadas para esta parte, mas você pode baixar a partitura completa desta ópera e encontrar manualmente o que está procurando.

Partituras para orquestra

"Ascanio in Alba" PDF 7Mb "Ascanio in Alba" PDF 25Mb
ACESTE
Invoca, o figlia, invoca
Il favor della Diva:
Chiedi lo Sposo tuo.

SILVIA
Svelati, O Dea,
Scopri alla fin quell'adorato aspetto
Al tuo popol diletto. Omai contento
Rendi questo cor mio.
Si squarciano le nuvole. Si vede Venere assisa sul suo carro. Nello stesso tempo escono di dietro alle nuvole le Grazie, e i Geni, che con vaga di sposizione si spargono per la Scena.

ASCANIO
si va avvicinando a Silvia:
(Or felice son io. Questo è il momento.)

SILVIA
Oh Diva!

ASCANIO
si accosta di più:
Oh sorte!

ACESTE
Oh giorno!

SILVIA
ad Ascanio, che si accosta:
Ah mi persegui,
Imagine crudele, insino all'ara?
Risolutamente guardando Venere, e colla mano facendosi velo agli occhi, per non veder Ascanio:
Qual è il mio Sposo, o Diva?

VENERE
accennando, e pigliando per una mano Ascanio, il presenta a Silvia:
Eccolo, o cara.

SILVIA
volgendosi ad Ascanio:
Oh Cielo! Perché mai Nasconderti così?

ASCANIO
a Silvia
Tutto saprai.