Arias
Duos...
Óperas
Cantatas
Compositoras
Switch to English

Riconosci in questo amplesso

Compositor: Mozart Wolfgang Amadeus

Ópera: Le nozze di Figaro

Papel: Marcellina (Meio)

Papel: Figaro (Barítono/Baixo)

Papel: Susanna (Soprano)

Papel: Bartolo (Baixo)

Desculpe, mas ainda não temos partituras separadas para esta parte, mas você pode baixar a partitura completa desta ópera e encontrar manualmente o que está procurando.

Partituras

"Le nozze di Figaro" PDF 4Mb "Le nozze di Figaro" PDF 4Mb "Le nozze di Figaro" PDF 5Mb "Le nozze di Figaro" PDF 7Mb "Le nozze di Figaro" PDF 12Mb "Le nozze di Figaro" PDF 13Mb "Le nozze di Figaro" PDF 13Mb "Le nozze di Figaro" PDF 18Mb "Le nozze di Figaro" PDF 18Mb "Le nozze di Figaro" PDF 21Mb "Le nozze di Figaro" PDF 25Mb "Le nozze di Figaro" PDF 63Mb

Partituras para orquestra

"Le nozze di Figaro" PDF 7Mb "Le nozze di Figaro" PDF 9Mb "Le nozze di Figaro" PDF 27Mb "Le nozze di Figaro" PDF 38Mb "Le nozze di Figaro" PDF 40Mb "Le nozze di Figaro" PDF 41Mb "Le nozze di Figaro" PDF 51Mb "Le nozze di Figaro" PDF 52Mb

MARCELLINA
abbracciando Figaro
Riconosci in questo amplesso
una madre, amato figlio!

FIGARO
a Bartolo
Padre mio, fate lo stesso,
non mi fate più arrossir.

BARTOLO
abbracciando Figaro
Resistenza la coscienza
far non lascia al tuo desir.

DON CURZIO
Ei suo padre, ella sua madre,
l'imeneo non può seguir.

IL CONTE
Son smarrito, son stordito,
meglio è assai di qua partir.

MARCELLINA e BARTOLO
Figlio amato!

FIGARO
Parenti amati!

Il Conte vuol partire. Susanna entra con una borsa in mano.

SUSANNA
Alto,alto, signor Conte,
mille doppie son qui pronte,
a pagar vengo per Figaro,
ed a porlo in libertà.

IL CONTE e DON CURZIO
Non sappiam com'è la cosa,
osservate un poco là!

SUSANNA
si volge vedendo Figaro che abbraccia Marcellina
Già d'accordo ei colla sposa;
giusti Dei, che infedeltà!
vuol partire
Lascia iniquo!

FIGARO
trattenendo Susanna
No, t'arresta!
Senti, oh cara!

SUSANNA
dà uno schiaffo a Figaro
Senti questa!

MARCELLINA, BARTOLO e FIGARO
È un effetto di buon core,
tutto amore è quel che fa.

IL CONTE
Fremo, smanio dal furore,
il destino a me la fa.

DON CURZIO
Freme e smania dal furore,
il destino gliela fa.

SUSANNA
Fremo, smanio dal furore,
una vecchia a me la fa.

MARCELLINA
corre ad abbracciar Susanna
Lo sdegno calmate,
mia cara figliuola,
sua madre abbracciate
che or vostra sarà.

SUSANNA
Sua madre?

BARTOLO, IL CONTE, DON CURZIO e MARCELLINA
Sua madre!

SUSANNA
a Figaro
Tua madre?

FIGARO
a Susanna
E quello è mio padre
che a te lo dirà.

SUSANNA
Suo padre?

BARTOLO, IL CONTE, DON CURZIO e MARCELLINA
Suo padre!

SUSANNA
a Figaro
Tuo padre?

FIGARO
a Susanna
E quella è mia madre
che a te lo dirà.

Corrono tutti quattro ad abbracciarsi

SUSANNA, MARCELLINA, BARTOLO e FIGARO
Al dolce contento
di questo momento,
quest'anima appena
resister or sa.

DON CURZIO ed IL CONTE
Al fiero tormento
di questo momento,
quell'/quest'anima appena
resister or sa.