Arias
Duos...
Óperas
Cantatas
Compositoras
Switch to English

Questa e la cameriera

Compositor: Puccini Giacomo

Ópera: Madama Butterfly

Papel: Goro (Tenor)

Papel: Suzuki (Meio)

Papel: Sharpless (Barítono)

Desculpe, mas ainda não temos partituras separadas para esta parte, mas você pode baixar a partitura completa desta ópera e encontrar manualmente o que está procurando.

Partituras

"Madama Butterfly" PDF 9Mb "Madama Butterfly" PDF 14Mb "Madama Butterfly" PDF 14Mb "Madama Butterfly" PDF 21Mb "Madama Butterfly" PDF 24Mb "Madama Butterfly" PDF 26Mb "Madama Butterfly" PDF 28Mb "Madama Butterfly" PDF 30Mb "Madama Butterfly" PDF 64Mb

Partituras para orquestra

"Madama Butterfly" PDF 24Mb "Madama Butterfly" PDF 33Mb "Madama Butterfly" PDF 57Mb

GORO
con un voce un po' nasale, accennando
Questa è la cameriera
che della vostra sposa
lezioso
fu già serva amorosa.
Il cuoco... il servitor...
Son confusi del grande onore.

PINKERTON
impaziente
I nomi?

GORO
indicando Suzuki
Miss Nuvola leggiera.
indicando un servo
Raggio di sol nascente.
indicando l'altro servo
Esala aromi.

SUZUKI
sempre in ginocchio, ma fatta ardita rialza la testa
Sorride Vostro Onore?
Il riso è frutto e fiore.
Disse il savio Ocunama:
dei crucci la trama
smaglia il sorriso.
Scende nel giardino, seguendo Pinkerton che si allontana sorridendo.
Schiude alla perla il guscio,
apre all'uomo l'uscio
del Paradiso.
Profumo degli Dei...
Fontana della vita...
Disse il savio Ocunama:
dei crucci la trama
smaglia il sorriso.

Pinkerton è distratto e seccato. Goro, accorgendosi che Pinkerton comincia ad essera infastidito dalla loquela di Suzuki, batte tre volte le mani. I tre si alzano e fuggono rapidamente rientrando in casa.

PINKERTON
A chiacchiere costei mi par cosmopolita.
a Goro che è andato verso il fondo ad osservare
Che guardi?

GORO
Se non giunge ancor la sposa.

PINKERTON
Tutto è pronto?

GORO
Ogni cosa.

PINKERTON
Gran perla di sensale!
Goro ringrazia con profondo inchino.

GORO
Qui verran:
L'Ufficiale del registro, i parenti,
il vostro Console, la fidanzata.
Qui si firma l'atto e il matrimonio è fatto.

PINKERTON
E son molti i parenti?

GORO
La suocera, la nonna, lo zio Bonzo
(che non ci degnerà di sua presenza)
e cugini, e le cugine...
Mettiam fara gli ascendenti...
ed i collaterali, un due dozzine.
Quanto alla discendenza...
provvederanno assai
con malizia ossequente
Vostra Grazia e la bella Butterfly.

PINKERTON
Gran perla di sensale!

Goro ringrazia con profondo inchino.

SHARPLESS
dall'interno un po' lontano
E suda e arrampica! sbuffa, inciampica!

GORO
ch'è accorso al fondo, annuncia a Pinkerton
Il Consol sale.
si prosterna innanzi al Console

SHARPLESS
entra stuffando
Ah!... quei Viottoli
mi hanno sfiaccato!

PINKERTON
va incontro al Console: i due si stringono la mano.
Bene arrivato.

GORO
al Console
Bene arrivato.

SHARPLESS
Ouff!

PINKERTON
Presto Goro, qualche ristoro.

Goro entra in casa frettoloso

SHARPLESS
sbuffando e guardando intorno
Alto.

PINKERTON
indicando il panorama
Ma bello!

SHARPLESS
contemplando la città ed il mare sottoposti
Nagasaki, il mare, il porto...

PINKERTON
accenna alla casa
e una casetta che obbedisce a bacchetta.

Goro viene frettoloso dalla casa, seguito da due servi: portano bicchieri e bottiglie che depongono sulla terrazza; i due servi rientrano in casa e Goro si dà a preparare le bevande.

SHARPLESS
Vostra?

PINKERTON
La comperai per novecento-novanta-nove anni,
con facoltà ogni mese, di rescindere i patti.
Sono in questo paese elastici del par, case e contratti.

SHARPLESS
E l'uomo esperto ne profitta.

PINKERTON
Certo.