Arias
Duos...
Óperas
Cantatas
Compositoras
Switch to English

Dueto: Un soave non so che

Compositor: Rossini Gioachino

Ópera: La Cenerentola

Papel: Angelina (Meio/Contralto)

Desculpe, mas ainda não temos partituras separadas para esta parte, mas você pode baixar a partitura completa desta ópera e encontrar manualmente o que está procurando.

Partituras

"La Cenerentola" PDF 23Mb

Partituras para orquestra

"La Cenerentola" PDF 12Mb "La Cenerentola" PDF 19Mb "La Cenerentola" PDF 19Mb "La Cenerentola" PDF 39Mb "La Cenerentola" PDF 50Mb
RAMIRO
Un soave non so che
In quegl' occhi scintillò.

CENERENTOLA
Io vorrei saper perchè
Il mio core palpitò.

RAMIRO
Le direi, ma non ardisco.

CENERENTOLA
Parlar voglio e taccio intanto.

A DUE
Una grazia, un certo incanto
Par che brilli su quel viso.
Quanto caro è quel sorriso!
Scende all' alma e fa sperar.

RAMIRO
Del baron le figlie io chiedo.
Dove son? qui non le vedo.

CENERENTOLA
Stan di là nell' altre stanze.
Or verranno addio speranze.

RAMIRO
Ma di grazia, voi chi siete?

CENERENTOLA
Io chi sono? Eh non lo so.

RAMIRO
Nol sapete?

CENERENTOLA
Quasi no.
Quel ch' è padre non è padre ...
Onde poi le due sorelle ...
Era vedova mia madre ...
Ma fu madre ancor di quelle!
Questo padre pien d' orgoglio ...
Sta a vedere che m' imbroglio.
Deh! scusate, perdonate
Alla mia semplicità.

RAMIRO
Mi seduce, m' innamora
Quella sua semplicità.

MAGNIFICO, CLORINDA, TISBE
Cenerentola da me.

RAMIRO
Quante voci, che cos' è?

CENERENTOLA
A ponente, ed a levante,
A scirocco è a tramontana,
Non ho calma un solo istante,
Tutto, tutto, tocca a me.
Vengo, vengo. Addio signore.
Ah! ci lascio proprio il core,
Questo cor più mio non è.