Arias
Duos...
Óperas
Cantatas
Compositoras
Switch to English

Trio: Deh! non volerli vittime

Compositor: Bellini Vincenzo

Ópera: Norma

Papel: Norma (Soprano)

Papel: Pollione (Tenor)

Papel: Oroveso (Baixo)

Desculpe, mas ainda não temos partituras separadas para esta parte, mas você pode baixar a partitura completa desta ópera e encontrar manualmente o que está procurando.

Partituras

"Norma" PDF 14Mb "Norma" PDF 15Mb "Norma" PDF 17Mb "Norma" PDF 18Mb "Norma" PDF 20Mb "Norma" PDF 32Mb "Norma" PDF 34Mb

Partituras para orquestra

"Norma" PDF 13Mb "Norma" PDF 20Mb "Norma" PDF 34Mb "Norma" PDF 61Mb
NORMA
sempre piano ad Oroveso
Deh! Non volerli vittime
Del mio fatale errore!
Deh! Non troncar sul fiore
Quell'innocente età!
Pensa che son tuo sangue,
Abbi di lor pietade!
Ah! Padre, abbi di lor pietà!

POLLIONE
Commosso è già.

CORO
Piange! Prega!

NORMA
Padre, tu piangi?
Piangi e perdona!
Ah! Tu perdoni!
Quel pianto il dice.
Io più non chiedo. Io son felice.
Contenta il rogo io ascenderò!

POLLIONE
Sì, è già. Oh ciel!
Ah, più non chiedo!
Contento il rogo io ascenderò!

OROVESO
Oppresso è il core.
Ha vinto amor, oh ciel!
Ah, sì! Oh, duol! Oh, duol!
Figlia! Ah!
Consolarm'io mai, ah, non potrò!

CORO
Che mai spera?
Qui respinta è la preghiera!
Le si spogli il crin del serto,
La si copra di squallor!
Sì, piange!

NORMA
Padre, ah, padre! Tu mel prometti?
Ah! Tu perdoni!
Quel pianto il dice, ecc.

POLLIONE
Più non chiedo, oh ciel! ecc.

OROVESO
Ah! Cessa, infelice!
Io tel prometto, ah, sì!
Ah sì! Oh, duol! Oh, duol!
Figlia! Ah!
Consolarm'io mai, ah, non potrò!

CORO
Che mai spera? ecc.
I Druidi coprono d'un velo nero la Sacerdotessa.
Vanne al rogo!

OROVESO
Va, infelice!

NORMA
incamminandosi
Padre, addio!

CORO
Vanne al rogo ed il tuo scempio
Purghi l'ara e lavi il tempio,
Maledetta estinta ancor!

POLLIONE
Il tuo rogo, o Norma, è il mio!
Là più santo
Incomincia eterno amor!

NORMA
si volge ancora una volta
Padre Addio!

OROVESO
la guarda
Addio!
Sgorga o pianto,
Sei permesso a un genitor!

Pollione e Norma sono trascinati al rogo.